Per gli autisti i programmi di Pyxis per favorire benessere, produttività e sicurezza
Per gli autisti i programmi di Pyxis per favorire benessere, produttività e sicurezza - Pyxis Tiziana Pregliasco

Per gli autisti di mezzi pesanti i programmi di Pyxis per favorire benessere, produttività e sicurezza 

L’innovazione di un settore produttivo non dipende solo dall’adozione delle tecnologie più avanzate, ma anche da una autentica attenzione al «fattore umano»: se le persone lavorano in uno stato di benessere a beneficiarne sono anche le imprese in cui lavorano e la comunità in genere. L’impegno di aziende e organizzazioni deve riguardare, oltre alla consueta formazione tecnica, l’implementazione di programmi volti a ottimizzare le prestazioni professionali attraverso il raggiungimento di livelli ottimali di benessere della forza lavoro.

In Italia, un po’ in ritardo rispetto ad altri Paesi, si è iniziato a cogliere l’importanza del wellness soprattutto nei comparti più avanzati dei servizi. «Altri settori come la logistica e il trasporto su gomma, potrebbero trarre grande beneficio introducendo protocolli mirati alla salute e il benessere dei conducenti con risultati evidenti in termini di produttività e sicurezza sulle strade». A dirlo è Tiziana Pregliasco, fondatrice di Pyxis, società che promuove il benessere fisico e psicologico nelle aziende per incentivare produttività, creatività, capacità di relazione e gestione dello stress.

Vai all’articolo – Il Giornale.it Fuorigiri Il Magazine dell’Automotive

Il giornale.it Salute